SAN MAURO DI SALINE (VR)… “Chiesa di San Moro ed eremo”

…a cura di Graziano M. Cobelli

Cari Amici,
inviate due vostre fotografie di Verona o Provincia, solo monumenti o cose storiche (niente panorami) e, se di buona esecuzione, potrete vederle pubblicate nel Sito “www.ilcondominionews.it“.
Questa settimana, pubblichiamo le foto di Giuseppe Corrà di Vago di Lavagno (Verona).
L’indirizzo provvisorio cui inviarle è: gcobelli05@gmail.com

Saluti, Graziano.

***

San Mauro di Saline (VR): Chiesa di San Moro ed eremo. Una leggenda vuole che San Mauro, vescovo di Verona, si ritirasse in preghiera su colle attorno al 615 d.C. Le prime notizie storiche risalgono, però, al 1145 secondo fonti documentarie di Eugenio III Papa. Qui si suppone esistesse una piccola comunità monastica aperta ad accogliere i pellegrini. A proposito, si veda il portico sul lato destro guardando la chiesa. L’attuale chiesa in stile romanico-gotico a tre navate è stata eretta intorno al 1388 sopra un chiesa preesistente. Le rifiniture sono del 1530 circa. Inizialmente era dedicata a San Mauro vescovo, poi con la presenza dei Cimbri, popolazione bavaro-tirolese, venne dedicata a San Leonardo. Nel corso della Prima guerra Mondiale l’intero edificio fu occupato dall’Esercito italiano e trasformato in un deposito. L’eremo è stato restaurato nei primi anni del 2000.

(clicca sulla foto)

***

Affresco sul portale di entrata con Madonna in trono, Bambino e devoti inginocchiati ai suoi piedi del maestro Cicogna, firmato a destra sul montante dell’arco.

(clicca sulla foto)

↓