Antipasti/ Millefoglie di salmone e patate

a cura di Anna Maria Matilde Filippozzi

 

 

Anna Maria Matilde Filippozzi

Millefoglie di salmone e patate

Questa millefoglie di salmone e patate è una ricetta veloce nonostante l’aspetto elaborato. È semplicissima da realizzare e vi farà fare un figurone sia come aperitivo che come antipasto per un pranzo speciale. Può anche trasformarsi in un secondo piatto a tutti gli effetti, accompagnata da una salsina e qualche fetta di pane.

Ingredienti:

per 4 millefoglie di patate
  • 4 patate medie (simili tra loro)
  • 200 g di salmone affumicato
  • 1 mozzarella di bufala*
  • sale qb
  • qualche grano di pepe rosa
  • erbette

 Preparazione:

Lavate le patate con cura e spazzolatele con il lato ruvido di una spugna da cucina nuova, per poi cucinarle con la buccia (potete anche metterle a bagno qualche minuto nel bicarbonato).

Tagliate a fette sottili, circa 5 mm. (potete aiutarvi con la mandolina), lessate per 10 minuti e scolate delicatamente avendo cura di non romperle.

Ordinatele per dimensione (sarà più facile poi assemblare) e disponete su una teglia coperta di carta da forno, aggiungete un filo d’olio evo, un pizzico di sale e infornate 10 di minuti a 200° fino a doratura.

Tagliate a fettine la mozzarella di bufala e adagiatele sulle fette di patate (lasciandone qualcuna libera) finite la cottura per 5 minuti di grill.

Preparate il salmone affumicato tagliandolo a fettine e condendolo con una spruzzata di succo di limone.

Assemblate le millefoglie alternando le fette di patate al pesce, concludendo con qualche fogliolina di basilico (o di maggiorana, timo, aneto, origano fresco o prezzemolo) un filo di olio a crudo e qualche grano di pepe rosa.

↓