In navigazione -

L'angolo di Cultura e Territorio

Lessinia Aldo Ridolfi

Paesaggio dell’altopiano lessinico nella zona di Velo Veronese. I profili arrotondati documentano antichi terreni zappativi e arativi a loro volta testimonianza di una reale coltivazione di cereali e di granoturco anche a quote elevate.

DSCN2589

Lo stato attuale di contrada Mulvese, lungo la strada Selva di Progno-Velo: la vegetazione nasconde le brecce dei pochi muri rimasti.

DSCN2586

Lo stato attuale di contrada Mulvese, lungo la strada Selva di Progno-Velo: la vegetazione nasconde le brecce dei pochi muri rimasti.

Aldo 2

Didascalia: Gli ultimi cinque articoli del Regolamento. Nel n° 75, l’ultimo, le disposizioni di legge gratificanti gli agenti che scoprono la contravvenzione.

gazzetta Ufficiale

Particolare della prima pagina della Gazzetta Ufficiale del 1° agosto 1869; sono leggibili alcuni articoli della famigerata legge nota come “Tassa sulla macinazione”.

Pietro Cappelletti

“Pietro Cappelletti, ultimo mugnaio di Giazza, dal volume Le stagioni del grano sui Monti Lessini, a cura di Remo Pozzerle, p. 214”

Immagine

In questa sezione di un mulino a due palmenti sono visibili:
– l’asse orizzontale denominato “melo”;
– le due grosse ruote dentate denominate “lubecchi” che trasformano il moto rotatorio orizzontale in moto rotatorio verticale;
– le due copie di macine.

Disegno n° 2

Più precisamente qui si mette in evidenza lo stramasso, il bacino di raccolta e la ruota a pale, tutti elementi esterni al mulino ed essenziali.

↓