L’angolo de la Wanda

…a cura di Graziano M. Cobelli

gcobelli05@gmail.com
Wanda Girardi Castellani

Cari Amici,

Venerdì 8 Settembre 2017, la grande Amica e Poetessa, Wanda Girardi Castellani, ci ha lasciati. Personalmente, oltre che ad una grandissima Amica, io ho perso anche uno dei miei punti di riferimento più importanti nel mondo poetico, con tanta dolcezza è stata mia grande Maestra. Alla nascita di questo Sito, ho iniziato, nel mio Angolo della Poesia a pubblicare Poeti con le loro Poesie iniziando con gli Amici più cari e tra i primi ad essere pubblicati, naturalmente c’è anche lei. Wanda, vista la sua grande energia intellettuale e culturale, non poteva essere solo Poetessa, era anche scrittrice di racconti, di canzoni, organizzatrice di Eventi e Concorsi di vario genere, pubblicista, etc… Tra le tante importanti Riviste sulle quali lei è apparsa, c’è Quatro Ciàcoe, Rivista mensile padovana letta in tutto il mondo e magistralmente diretta da Mario Silenio Klein, che da 35 anni, tiene vive, pubblicando solo ed esclusivamente in vernacolo, le lingue venete di tutte le province, ebbene, a partire dal Dicembre 1985 arrivando fino ai giorni nostri, ed esattamente ad Ottobre 2017 dove appare per l’ultima volta con un articolo postumo, ha pubblicato diverse centinaia di Articoli a sua firma. Un paio di anni fa, le chiesi se le fosse piaciuto che tutti questi articoli io li riportassi anche sul mio Sito e lei mi disse che ne sarebbe stata orgogliosa, ora, con l’aiuto del figlio Mirco, che l’ha aiutata molto quando, in questi ultimi anni, la malattia si è fatta più pesante, ad inviare i suoi articoli da pubblicare, e del Direttore della Rivista, è finalmente giunto il momento di mantenere la promessa che le avevo fatto… e così sia. Una piccola parte del suo curriculum vitae (mostruosamente ricco) la potete trovare sul seguente Link che vi porta alla sua pagina poetica e personale; http://www.ilcondominionews.it/?p=687
Gli articoli, per espresso desiderio della redazione di QC e della famiglia, saranno pubblicati a ritroso a partire dall’ultima pubblicazione.

Graziano

 

↓