Edizione Speciale * Halloween 2015 *



… a cura di Anna Maria Matilde Filippozzihorror011scritta halloween horror011

Halloween avvolge la paura dell’ innocenza, come se fosse un dolce leggermente acidulo.

Lascia che terrore, quindi, si trasformi in una delizia.

*Nicholas Gordon*fantasma-con-libro

Scuri vampiri, occhi feroci maghi barbuti, orride voci.
Streghe nasone rimestan pozioni
mostri tremendi a tutti i portoni.
Candele tremanti in zucche svuotate,
orchi, fantasmi e bacchette fatate.
Maschere brutte eppur divertenti
per spaventare amici e parenti
e fare scherzi in gran quantità
a chi dolcetti in casa non ha!


1939_animado

I SIMBOLI LUGUBRI DELLA FESTA DEL BRIVIDO

IL PIPISTRELLO
Simbolo collegato alla stregoneria e alla morte in molte culture diverse. Questa associazione nasce dall’usanza di volare di notte e di dimorare in caverne e rovine. I pipistrelli sono stati associati alle streghe durante il Medioevo, quando si credeva che le streghe fossero aiutate da demoni in forma di animali.

LA ZUCCA JACK-O’-LANTERN
Halloween non sarebbe lo stesso senza i sorrisi un po’ cattivi delle zucche illuminate. Intagliare zucche è divertente per grandi e piccoli, ma è un’attività che nasce più di 2000 anni fa. L’origine di Jack-o-lantern nasce in Irlanda, dove delle rape svuotate venivano intagliate e usate come lanterne, per illuminare la strada nella notte di Halloween ma soprattutto per spaventare e scacciare i fantasmi.

FANTASMI E SCHELETRI
Sono la diretta associazione tra Halloween e la morte/rinascita. Samhain era la festa dei morti celebrata dagli antichi Celti il 1° novembre (Ognissanti è la versione Cristiana della medesima celebrazione)

IL GATTO NERO
Per molte persone sono creature sinistre portatrici di sfortuna. Durante il Medioevo il gatto nero divenne simbolo del diavolo. Nei roghi che uccisero tante donne accusate di stregoneria, furono innumerevoli i gatti neri che trovarono la morte, nel nome di Dio. E’ risaputo che il gatto ha grandissimi poteri magici e psichici.

IL CALDERONE DELLA STREGA
Dentro la sua misteriosa pentolona, nera come la pece, strani ingredienti vengono mischiati per creare una pozione magica. Il calderone è uno strumento molto potente che combina le influenze degli antichi elementi di Aria, Fuoco, Acqua e Terra. La sua forma rappresenta Madre Natura, e le tre zampe su cui poggia corrispondono ai tre aspetti della Triplice Dea; le tre fasi lunari; e i tre numeri magici.

Il Gufo

Durante il Medioevo, molte persone credevano che i gufi avessero a che fare con la stregoneria. Si credeva che la notte di Halloween, demoni in forma di gufi viaggiassero assieme alle streghe e ai loro gatti a bordo di manici di scopa per andare al Sabba delle Streghe.

I COLORI NERO E ARANCIONE
I colori tradizionali di Halloween sono il nero e l’arancione.

Il NERO
E’ il colore usato da molte streghe, non per il motivo che tutti pensano, bensì per la sua abilità di ostacolare e addirittura annullare il maligno, e di assorbire a neutralizzare energie negative.

L’ARANCIO
Essendo il colore delle zucche e delle foglie d’autunno, evoca lo spirito delle stagione.

IL RAGNO
La superstizione vuole che il ragno sia portatore di cattive vibrazioni, capace di fare del male a uomini e animali anche solo con la vicinanza. Eppure, per molte streghe dell’età moderna il ragno è simbolo di fortuna e ricchezza.

IL MANICO DI SCOPA
Durante il Medioevo e il Rinascimento si pensava che i manici di scopa fossero il primo mezzo di trasporto delle streghe. Per volare le streghe usavano uno speciale unguento fatto di erbe velenose, grasso ed altri ingredienti, la strega cospargeva il corpo e il manico di scopa con questo unguento mentre pronunciava degli incantesimi. Le streghe, potevano addirittura diventare invisibili mentre volavano. Oggi la scopa è un simbolo in stregoneria: serve a “spazzar via” la negatività, la sfortuna e il maligno.

HALLOWEEN IN CUCINA

Pop-Corn al Sangue

Ingredienti:

2 cucchiai di mais per pop corn, 1 cucchiaio di colorante rosso (va bene anche quello per i dolci), 1 cucchiaio di Olio, Burro a scelta

Preparazione:

Allora, innanzitutto preparate i vostri pop-corn mettendo in una pentola un cucchiaio di olio, e subito dopo i pop-corn. Teneteli a fuoco medio/alto per una decina di minuti fino a quando sono pronti. Nel frattempo in un piccolo tegame sciogliete il burro e iniziate a versarci il cucchiaio di colorante rosso fino a quando la mistura non acquisterà il colore del sangue! Alla fine versate i pop-corn nel vostro tegame insanguinato e assicuratevi di muoverli lentamente finché i bordi dei vostri pop-corn non assumano la colorazione tipica degli stracci insanguinati! Servite in una bella coppa preferibilmente nera e… divertitevi con le reazioni dei vostri invitati.

zucca HALLOWEEN BUONUMORE 

La strega dice allo scheletro: “Che bello! Finalmente stasera è la notte di Halloween! Si festeggia!”
E lo scheletro:” Non sto più nella pelle!”

Qual è il colmo per un fantasma?
Avere i bollenti spiriti!

Qual è il colmo per i vampiri?

Sfidarsi all’ultimo sangue!

Qual è la differenza tra una strega ed un avvocato?

La strega fa la fattura!

Qual è la differenza tra un avvocato ed un vampiro?

Il vampiro succhia il sangue solo di notte.

Cosa fanno di sera un  licantropo e un vampiro?

Visitano mostre!

happy

↓