“De San Matìo, le giornade… – 117

…a cura di Graziano M. Cobelli

libri

Separatore

De San Matìo (21 Setenbre), le giornade le torna ‘ndrio. 
A San Mattia (21 Settembre), le giornate stornano ad accorciarsi.

***

De la prima Madona (25 Marso) se lo smòrsa, al aseconda (8 Setenbre) se lo ‘npissa.
Alla Madonna dell’Annunciazione (25 Marzo) si spegne il lume,
alla natività della Beata Vergine Maria (8 Setenbre) lo si riaccende.

***

Se ciàpa pì mosche co’ gossa de miele che co’ na bote de asedo.
Si prendono più mosche con una goccia di miele che con una botte di aceto.

***

Coando el basto ‘l va soto la pansa, l’è fadiga tirarlo su (proverbio pa’ i debiti).
Quando il basto scivola sotto la pancia, è difficile rimetterlo al suo posto (metafora per i debiti).

***

Al busiaro no’ se ghe crede, gnanca coando ‘l dise la verità.
Al bugiardo patentato non gli si crede, nemmeno quando dice la verità.

Separatore

↓