Primi piatti / Gnocchi sbatùi

…a cura di Anna Maria Matilde Filippozzi 

 

Primi Piatti della tradizione Veronese

Gnochi sbatùi (gnocchi sbattuti)

 

1-sbatui

Questa ricetta è un piatto dei nostri monti Lessini, imparato proprio durante una lezione di cucina a malga Lessinia, vicino a Boscochiesanuova.
Ingredienti: per 4 persone
300 gr. di ricotta
3 uova
100 gr. di grana grattugiato
noce moscata
300 gr. di farina
50 gr. di burro
qualche foglia di salvia
sale
ricotta affumicata
Preparazione:
Metti la ricotta e la farina in una terrina, unisci le uova e metà del grana; aggiungi il sale e mescola fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua e appena giungerà ad ebollizione, aggiungi il sale e, con un cucchiaio, versa delle piccole porzioni dell’impasto preparato in precedenza.
Quando gli gnocchi affioreranno, scolali con una schiumarola, e mettili in una terrina.
Fai fondere il burro e aromatizzalo con le foglie di salvia.
Versa quindi il burro sugli gnocchi, cospargi con il restate grana, mescola e servi nei piatti aggiungendo in ogni piatto una grattuggiata di ricotta affumicata.
 Curiosità
Questi gnocchi venivano preparati dai malghesi della Lessinia, che vivevano in“eremitaggio” per tutto il periodo dell’alpeggio.
Rappresentano la versione “montanara” degli gnocchi di patata.

***

 

↓