Microonde: consigli e piccoli trucchi

 

 

… a cura di Anna Maria Matilde Filippozzi

 

 

Uno degli elettrodomestici più comodi in casa è certamente il forno a microonde.

Curiosità:

Il forno a microonde nasce nel 1947 in America dove il primo modello, chiamato Radarange, era alto 1.80 metri per un peso di 340Kg!
La sua tecnologia permette di scaldare i cibi con onde elettromagnetiche in modo più rapido rispetto ad un forno tradizionale.

 

 

Il suo brevetto ha rivoluzionato la cucina e le nostre vite.
Ecco alcuni consigli  utili  per un buon utilizzo.

Pane:
Un panino scaldato al microonde solitamente diventa molle; per evitare che ciò accada, avvolgetelo in un tovagliolo di carta. Se le patatine diventano morbide potete renderle croccanti mettendole anch’esse all’interno di un tovagliolo di carta.
Asciugare le erbe fresche:
Erbe come ad esempio il prezzemolo possono essere asciugate nel microonde.
Ottenere più succo di limone:
Se volete spremere al meglio un limone potete metterlo nel microonde per pochi secondi.
Tagliare le cipolle:
Volete evitare di far lacrimare gli occhi quando tagliate le cipolle? Eliminate le estremità e mettetele nel microonde per circa 30 secondi.
Pelare gli alimenti:
Mettete una pesca o un pomodoro nel microonde per 30 secondi. Attendete 2 minuti e poi la pelle si toglierà facilmente.
Regola della copertura:
Inserite nell’elettrodomestico un contenitore con all’interno il cibo coperto da un coperchio o da una pellicola, coprendo gli alimenti eviterete che il vapore esca tutto fuori e che il cibo diventi troppo secco e che il grasso e l’unto si attacchino al cibo.
Disinfettare il tagliere:
Applicate su entrambi i lati del tagliere del sale e del limone e poi metettelo in microonde per 30 secondi a media intensità.
E il tagliere uscirà disinfettato!
Disinfettare la spugna:
Immergete la spugna in acqua, poi strizzatela e mettetela nel microonde per 2 minuti.
Il 99% dei batteri e dei germi sparirà.
Per deodorare il forno:
Unite 1 tazza di acqua con 1/2 tazza di succo di limone e “cuocetela” nel microonde a temperatura massima per 3-5 minuti. Lasciate poi riposare per 5-10 minuti prima di rimuovere.

***

↓