…si dice: “Andare a … – 294

…a cura di Graziano M. Cobelli

libri

…si dice: “Andare a Patrasso”

La locuzione «andare a Patrasso», un tempo molto usata, vuol dire finire male, fallire,andare in rovina.
Ma la città greca che viene citata nell’espressione non c’entra niente.
In realtà la frase deriva dallo stravolgimento popolare della traduzione latina di una frase della Bibbia, «ire ad patres», ossia «andare a raggiungere gli antenati», insomma morire.
Ma perché questa deformazione è finita su Patrasso?
Per la popolarità che questa città, oggi la terza per popolazione della Grecia, ha avuto dalle nostre parti.
Fu infatti colonia veneziana dal 1408 al 1458, quando venne presa dai turchi.
Dopo numerosi tentativi di riconquista compiuti da veneziani e genovesi, Patrasso fu poi ripresa dalla Serenissima nel 1687 e mantenuta fino al 1715.

Tratto da: Rivista TeleSette.

↓