“Se Marso l’è… – 273

a cura di Graziano M. Cobelli

libri

 

Separatore

Se Marso l’è sventolaro, tanto formento ‘n te ‘l granaro.
Se Marzo è ventoso, porta tanto frumento nel granaio.

***

Coei da maridar no’ i sa ‘ndo sta ‘l ben, coei maridè i-à finìo de star ben.
Gli scapoli non sanno dove si sta bene, quelli sposati hanno terminato di star bene.

***

Zugo e còtola, magna pianta e ànca sòca.
Gioco e gonna, mangiano pianta e radici.

Separatore

↓