…si dice: “Essere lapalissiano… – 67

…a cura di Graziano M. Cobelli

Detti e Proverbi - Post

…si dice: “Essere lapalissiano”.

La locuzione “essere lapalissiano” si riferisce a qualcosa di ovvio, scontato, banalmente vero.
L’aggettivo richiama un nobile militare francese, Jacques Chabanne de la Palice, che nel 1525 prese parte alla battaglia di Pavia tra Francesco I° e l’Imperatore Carlo V° e vi perse la vita.
I suoi uomini composero per lui un epitaffio che letteralmente tradotto recitava: “Se non fosse morto, farebbe ancora invidia”.
Ma a causa dei fraintendimenti di trascrizione, la frase finì per suonare: “Se non fosse morto, sarebbe ancora in vita”.
Il che scatenò l’ilarità popolare e spinse tempo dopo un accademico francese a comporre una canzone satirica questa ed altre ovvietà.

Tratto da Rivista: TeleSette

↓