“I g’à sempre l’òcio… – Detti e Proverbi – 44

a cura di Graziano M. Cobelli

libri

sep

I g’à sempre (i bevitori) l’òcio mèso rebaltà.
Hanno sempre l’occhio mezzo arrovesciato.

***

Èssar come ‘na lóra.
Essere come una lóra (specie d’imbuto).

***

Avérghe ‘na sé da caretiér.
Avere una sete da carrettiere.

***

Quando tuti i te dise imbriàgo, va’ a dormir!
Quando tutti ti dicono ubriaco, vai a dormire!

***

Tasi ti, che te gh’è la léngoa grossa!
Taci tu, che hai la lingua grossa! 

sep

↓