“Gran fortuna… – Detti e Proverbi – 40

a cura di Graziano M. Cobelli

libri

sep
 Gran fortuna pàssa ci putàna làssa.

Diventa ricco chi riesce a liberarsi della prostituta che frequenta.

***

Vin massa bon, fén massa secà, polenta massa còta, done massa bele:
no’ ghe n’è mai sta.

Vino troppo buono, fieno troppo essicato, polenta troppo cotta, donne troppo belle:
sono cose che non esistono.

***

Tri pecati Dio no”l perdona: robàr per i altri; imbriagarse de graspìa
(o vin picolo); ‘nar insieme a ‘na dona pì bruta de la tua.
Tre peccati Dio non perdona: rubare a vantaggio di altri, ubriacarsi di graspìa (o di vino piccolo); accompagnarsi ad una donna più brutta della propria moglie.

***

Pitòsto de done, on goto de vin.
Piuttosto di donne meglio un bicchiere di vino.

***

Quando la barba la trae al grisìn, lassa la dona e date al vin.
Quando la barba tende a ingrigire, lascia le donne e passa al vino.

sep

↓