…si dice: “Essere in posizione di… – 234

…a cura di Graziano M. Cobelli

libri

…si dice: “Essere in posizione di stallo”.

L’espressione «essere in posizione di stallo» (dal latino stallum, «sosta») indica un conflitto, una vertenza o una trattativa che si trova in un momento in cui nessuna delle parti riesce a prevalere sull’altra, né si riesce a intravedere una via di sblocco della situazione.
Si tratta di una trasposizione metaforica dello «stallo», la situazione del gioco degli scacchi che si verifica quando il re, muovendo, finirebbe sotto scacco e tuttavia il giocatore non può muovere alcun altro pezzo, per cui la partita viene dichiarata patta (cioè in pareggio).

Tratto da: Rivista TeleSette.

↓