“Schèi de fachini… – Detti e Proverbi – 34

…a cura di Graziano M. Cobelli

libri

sep

Schèi de fachini e caretéri, i-è de i osti e cafetéri;
e se ghe vansa qualche quatrin, i lo porta al scarpolin.
I soldi dei facchini e dei crrettieri sono destinato agli osti e ai caffettieri;
e se avanza qualche quattrino, questo va al calzolaio.

***

Se l’osto l’è su la porta, non gh’è nissun dentro.
Se l’oste è sull’uscio, all’interno dell’osteria non c’è nessuno.

***

El mèjo vin l’è quel che se bée in casa dei altri.
Il miglior vino è quello che si beve in casa altrui.

***

I òmeni i-è come i copi; i se dò da bear l’un con l’altro.
Gli uomini sono simili ai coppi; si versano da bere l’uno con l’altro.

***

Quando el vi l’è bon, tuti i core.
Quando il vino è buono, tutti vogliono assaggiarlo.

 sep

↓