…si dice: “Fare la civetta… – 31

a cura di Graziano M. Cobelli

libri

 …si dice: “Fare la civetta”.
Il modo di dire o si rivolge ad una femmina vanitosa che ama farsi corteggiare ed attrarre ammiratori.

Spesso il termine si estende a ciò che attrae l’attenzione (candidato-civetta, lista-civetta,  come locandina delle edicole…) od al contrario, a ciò che deve passare inosservato (auto-civetta, nave-civetta, etc…).
Di fatto la civetta, rapace notturno della famiglia degli Strigidi, fu a lungo utilizzata nella caccia come richiamo a causa delle sue strane movenze che attraggono le prede.

Tratto da: Rivista TeleSette.

↓