…si dice: “Non avere il becco… – 17

…a cura di Graziano M. Cobelli

libri

 …si dice: “Non avere il becco di un quattrino”.
L’espressione “non avere un becco di un quattrino” vuol dire trovarsi in miseria.
Il detto origina dalle antiche monete. Il quattrino infatti era una moneta usata nel Medioevo e battuta fino al XIX secolo da varie zecche d’Italia.
Aveva poco valore e dal 1600 in poi fu prodotta solo in rame. Valeva 4 piccioli (da qui il nome) e 3 quattrini formavano un soldo.
Sul senso del termine “becco” ci sono diverse versioni: per alcuni risalirebbe al celtico bec (piccolo), per altri si riferirebbe ad una scheggiatura di moneta (non ho neanche un pezzo di soldo), e per altri ancora, invece, al “becco”, com’era chiamato dal popolo il bordo rialzato delle monete. 
Tratto da: Rivista TeleSette
↓