Antipasti / Ventagli di pasta sfoglia al salmone

…a cura di Anna Maria Matilde Filippozzi

*

Anna Maria Matilde Filippozzi

Ventagli di pasta sfoglia al salmone

I ventagli di pasta sfoglia al salmone sono un antipasto o un aperitivo dalla presentazione molto scenografica ma facilissimi e veloci da preparare. Bastano veramente pochissimi minuti e sono subito in forno.

   Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia

circa 200 g di salmone affumicato

 

   Preparazione: 

Srotolare la pasta sfoglia. Va bene sia la sfoglia rotonda che quella rettangolare.

Coprire l’intera superficie della pasta sfoglia con uno strato di salmone affumicato.

Tagliare a strisce della larghezza di circa 1 centimetro.

Arrotolare ogni striscia di sfoglia partendo da ciascuna estremità verso il centro.

Posizionare i ventagli così ottenuti in una teglia rivestita di carta forno.

Infornare in forno già caldo a 180°C per circa 30 minuti o comunque fino a doratura.

Servire i ventagli tiepidi oppure freddi.

 

  Note:

Potete comodamente preparare il rotolo di sfoglia in anticipo e congelarlo, all’occorrenza lo togliete dal freezer e lo tenete in frigo per circa 30 minuti fino a quando la sfoglia si taglia senza spaccarsi; tagliate i ventaglietti con un coltello lungo a lama liscia e via in forno.
Per avere dei ventaglietti fragranti e dalla forma perfetta, il riposo del rotolo in frigo o in freezer è fondamentale, se la sfoglia non è ben fredda non riuscirete ad avere una bella forma e anche il sapore ne risente perché la cottura non sarà uniforme.

 

 

***

↓