Antipasti / Sformatini di patate

…a cura di Anna Maria Matilde Filippozzi

*

Anna Maria Matilde Filippozzi

Sformatini di patate

Tortino-di-patate-e-formaggio

 

Possono essere serviti come antipasto oppure come secondo, accompagnati da una insalata mista o anche da un bel contorno di funghi trifolati.

 Ingredienti: 

(per 6 sformatini di patate)

  • 500 g di patate (pesate sbucciate)
  • 100 g di prosciutto cotto in una sola fetta
  • 40 g di Grana Padano più quello per spolverizzare
  • 1uovo
  • 1rametto di rosmarino
  • burro
  • pangrattato
  • noce moscata
  • pepe nero
  • sale rosa dell’Himalaya
  • Note:
    (Il sale rosa dell’Himalaya è totalmente naturale. Un sale purissimo, cristallino, pregiato e soprattutto non raffinato.
  • Esso non viene estratto dal mare, ma dalle pendici della catena montuosa dell’Himalaya ed è ricchissimo di microelementi .
  • Viene essiccato al sole. È sicuramente uno dei sali più puri che ci siano sul nostro pianeta ed è ricco di proprietà benefiche).

 Preparazione:

Sbucciare lavare e tagliare a pezzi le patate e cuocerle a vapore.

Tritare grossolanamente il prosciutto cotto.

Tritare finemente anche gli aghi di rosmarino.

Passare le patate allo schiacciapatate e lasciarle intiepidire.

Unire l’uovo, una grattugiata di noce moscata, una generosa presa di sale ed una macinata di pepe. Unire anche il formaggio grattugiato, aggiungere il prosciutto cotto, il rosmarino amalgamando per bene il composto.

Imburrare 6 contenitori monoporzione e spolverizzarli con del pangrattato, riempirli con il composto livellandolo bene in superficie.

Infornare a 200° per 15 minuti.

Una volta sfornati, capovolgerli su di una placca rivestita con carta da forno, spolverizzarli con del formaggio grattugiato e mettere sopra ad ognuno un fiocchetto di burro.
Passarli sotto il grill per qualche minuto fino a quando risulteranno ben dorati.

***

↓