…si dice: “Di sana… – 174

…a cura di Graziano M. Cobelli

libri

…si dice: “Di sana pianta”.

La locuzione «di sana pianta», in genere associata a verbi come inventare, rinnovare, rifare eccetera, indica qualcosa da ripristinare dal nulla, da capo, completamente.
Per risalire alle origini di questa immagine bisogna concentrarsi sull’aggettivo «sana», che in Meridione è sinonimo di «intera».
È assai probabile che l’espressione sia derivata dal linguaggio degli agricoltori.
Il modo di dire farebbe riferimento al fatto che una pianta è definita «sana» (cioè completa) soltanto se nasce dal seme di un’altra pianta, rinnovando cioè per intero il proprio ciclo di vita.
Ciò in contrapposizione a tecniche come l’innesto e la talea, che prolungano un ciclo di vita già cominciato.

Tratto da: Rivista TeleSette. 

↓