“Se te vol magnar i fighi… – 165

…a cura di Graziano M. Cobelli

libri

Separatore

Se te vol magnar i fighi segalini, vàrda ch’i sia setenbrini.
Se vuoi mangiare i fichi “segalini”, guarda che siano settembrini.

***

Parché ‘n canpo sia bon ghe vol coatro “m”; mane, merda, moneda e manzi.
Perché un campo produca servono quattro m; manodopera, letame, soldi e buoi.

***

A pagar no’ stà essar massa diligente, che po’ ‘l darsi, che te paghi co’ poco o gnente.
A pagare mai avere troppa fretta, può succedere che puoi pagare poco o anche niente.

Separatore

↓