“De Setenbre, braghe de tela… – 163

…a cura di Graziano M. Cobelli

libri

Separatore

De Setenbre, braghe de tela e moloni no’ i-è pì boni.
A Settembre, pantaloni di tela e meloni non sono più buoni.

***

Ogni fruto a la so stagion.
Ogni cosa matura quando è il suo momento.

***

Coando te vol far morir un vecio, toghe el so mestier.
Quando vuoi far morire un vecchio, vietagli di fare il proprio lavoro.

Separatore

↓