La coscienza degli animali

…a cura di Anna Maria Matilde Filippozzi

goceeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee-300x186

Oggi sappiamo per certo, ma lo abbiamo istintivamente sempre saputo, che gli animali possono soffrire esattamente come gli esseri umani. Le loro emozioni e la loro sensibilità
sono spesso più forti di quelle umane. Diversi filosofi e capi religiosi hanno cercato di convincere i loro discepoli e seguaci che gli animali non sono altro che macchine senz’anima, senza sentimenti. Chiunque però abbia vissuto con un animale – sia esso un cane, un uccello o persino un topo – sa che questa teoria è una sfacciata menzogna, inventata per giustificare la crudeltà.

Isaac Bashevis Singer

divisorio

Alcune persone parlano con gli animali. Poche persone però li ascoltano. Questo è il problema.

(AA Milne)

Ci sono due cose che mi hanno sempre sorpreso: l’intelligenza degli animali e la bestialità degli uomini.

(Tristan Bernard)

È solo per un eccesso di vanità ridicola che gli uomini si attribuiscono un’anima di specie diversa da quella degli animali.

(Voltaire)

Fissa il tuo cane negli occhi e tenta ancora di affermare che gli animali non hanno un’anima.

(Victor Hugo)

L’uomo non sa di più degli altri animali; ne sa di meno. Loro sanno quel che devono sapere. Noi, no.

(Fernando Pessoa)

divisorio

↓